Ascensioni celesti ed esplorazione spaziale: storia minima

E. Canuto, ex Docente, Politecnico di Torino

enrico.canuto@formerfaculty.polito.it

A mio avviso l’esplorazione spaziale merita di essere inquadrata nella storia e pensiero umano risalendo alla letteratura delle ascensioni celesti tipica del mondo mediterraneo (greco-romano ed ebraico) almeno dal VI secolo a.C. fino ai primordi dell’era Cristiana, con sviluppi mirabili nel Medioevo (Divina Commedia). Il Cielo, opposto al corrotto e brutale mondo terrestre, è un mondo ideale, ordinato e incorruttibile (cosmo), sede naturale delle anime immortali da cui attingono conoscenza e verità (Platone). Tuttavia, già nell’ellenismo, autori come Luciano dissentono e parodisticamente ne fanno il luogo di confuse vicende simil-umane.

La cesura avviene con le osservazioni astronomiche di Galileo e con la sostituzione di Cielo con Spazio (Milton in Paradise Lost). Da allora la fantascienza si propone di scoprire i mondi più vicini (Luna, Marte) e si domanda se questi e altri mondi siano simili al mondo terrestre. La realtà è molto più umile e ardua della fantasia: la Terra può essere abbandonata (ma come ritornare?) con un motore a razzo che espella per un tempo sufficiente e velocemente una gran parte della sua massa. La messa in opera avviene con le migliaia di V2 tedesche che bombardano Londra tra il 44 e il 45 (il brutale mondo terrestre). L’eredità finisce nelle mani di Americani e Sovietici che danno inizio a guerra fredda e corsa allo spazio. L’iniziale vantaggio sovietico si esaurisce con lo sbarco americano sulla Luna (Missione Apollo, The first man) e le missioni robotizzate su Marte. La distensione suggerisce l’ideale collaborazione tuttora in atto nella Stazione Spaziale Internazionale.

Ora che i concorrenti si sono moltiplicati (Europa, Cina, Giappone India), l’America si prepara con il capitale privato alla Stazione Lunare, primo passo verso la complessa, rischiosa e costosa missione umana su Marte (The Martian). Capitale privato e competizione impongono risparmio e ritorno economico: anche il mondo spaziale si corroderà (Moon)?

La vicenda verrà dapprima ripercorsa con brevi richiami ad Ascensioni Celesti e opere di fantascienza più significative. Vicende e difficoltà dell’esplorazione spaziale e il possibile prossimo futuro (Luna e Marte) verranno scanditi da brevi filmati.